Crediamo utile in questa fase ribadire la necessità che, oltre al pieno rispetto dell'accordo in materia fiscale in vigore tra Italia e Stati Uniti, che impone la tassazione in loco sull'intero stipendio corrisposto al personale a contratto, si arrivi in tempi brevi al pieno rispetto delle norme nazionali ed al versamento dei contributi previdenziali sull'imponibile.

La fase è molto delicata e quindi vorremmo evitare di intervenire su questioni che oggi sono oggetto di un confronto sindacale ed anche legale.

 

Crediamo utile ricordare a tutti che le migliori soluzioni sono sempre quelle che fanno riferimento alle norme esistenti, sia di natura internazionale che nazionale.

 

Auspichiamo in ogni caso una rapida conclusione di questa vicenda ed una definitiva riforma di questo settore che assicuri livelli retributivi dignitosi e versamenti contributivi in linea con gli stessi.

 

On. Marco Fedi

On. Francesca La Marca

blog comments powered by Disqus
FaceBook  Twitter  
Categoria principale: Comunicati
Categoria: Rassegna stampa

Area riservata agli iscritti

convenzione trenitalia