Rassegna stampa

Rassegna stampa italiana e estera

BEDFORD\ aise\ - Tantissime persone di una delle più antiche comunità d’italiani del Regno Unito sono scese in piazza domenica scorsa a Bedford per manifestare contro la chiusura dello Sportello consolare.

Leggi tutto...

Comunicati - Rassegna stampa

Venerdì 31 Agosto 2012 15:29

BEDFORD\ aise\ - "Approvato l’ordine del giorno presentato “a margine” della fiducia votata il 7 agosto 2012 al Decreto sulla Revisione della spesa pubblica (spending review): il Governo italiano si è impegnato ad introdurre una moratoria quadriennale, prima di prevedere ulteriori chiusure di uffici consolari o di sedi diplomatiche e quindi di escludere razionalizzazioni imponderate e penalizzanti. A Bedford, l’impegno è già stato tradito".

Leggi tutto...

Comunicati - Rassegna stampa

LONDRA\ aise\ - C’era anche Raffaele Fantetti, senatore del Pdl eletto in Europa, domenica scorsa all'incontro con la comunità italiana, organizzato dal locale Comitespresso i locali della Missione cattolica italiana a Bedford, nel Regno Unito.

Leggi tutto...

Comunicati - Rassegna stampa

Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-15818

presentata da

GUGLIELMO PICCHI

giovedì 26 aprile 2012, seduta n.626

PICCHI. - Al Ministro degli affari esteri. - Per sapere - premesso che:

gli sportelli consolari di Manchester e Bedford servono una comunità rispettivamente di oltre 35.000 e 27.000 cittadini italiani e garantiscono i servizi amministrativi per tutti i connazionali residenti;

Leggi tutto...

Comunicati - Rassegna stampa

Aldo Di_BiagioRoma, 21 marzo 2012 – “Sui diritti sindacali al Mae abbiamo assistito ad una chiara metamorfosi del ruolo di uno dei principali sindacati italiani, da strenuo paladino dell’art. 18 in Italia a sabotatore del diritto alle RSU oltre confine”. Lo dichiara Aldo Di Biagio, Fli in una nota in merito alla posizione della Cgil nei confronti della legge sui diritti sindacali.“Poi si mettono anche le tesi fantapolitiche del Coordinamento Esteri della CGIL – spiega - secondo cui, con i diritti sindacali ai contrattisti, il Mae “ha svelato il disegno della nuova Farnesina all’Estero”, accusando il Ministero di connivenza con parlamentari e certi sindacati e additando tagli e presunto “annichilimento del lavoro pubblico” che si celerebbe dietro l’approvazione di questa legge”.

“Sorge legittimo il dubbio che questa legge sia solo una scusa per i nostri autorevoli sindacalisti per gettare un po’ di fango sul Mae – sottolinea - ben consapevoli del fatto che il Ministro Terzi non entrando nel merito della legge, ha ribadito la doverosa quanto legittima sovranità del Parlamento. E l’equilibrio istituzionale del Mae mal concilia con la teoria del complotto goffamente sostenuta dalla Cgil, dal quale, in quanto referente storico della tutela del lavoro, non è accettabile una divagazione di questo tipo”. Di Biagio conclude: “la Cgil ha il dovere di ribadire pubblicamente la sua posizione sul riconoscimento dei diritti sindacali ai lavoratori dell’amministrazione, se non lo fa dimostra ancora una volta di aver perso il suo nobile e originario smalto, piegata sotto la corazza di una grigia casta sociale”.

Ufficio Stampa
On. Aldo Di Biagio 
Camera dei Deputati
Via del Pozzetto, 105 - 00186 Roma tel: 06/67605756 - 5755 fax: 06/67605030 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicati - Rassegna stampa

Unsa Esteri on Facebook

CONVENZIONI UNSA

Convenzioni Confsal Unsa

Area riservata agli iscritti