NEW YORK\ aise\ - "Il parlamento statale del New Jersey si prepara a spezzare una lancia con il governo italiano per salvare il consolato italiano di Newark. Il senatore repubblicano dello stato, Joe Kyrillos con il collega democratico Paul Sarlo ha proposto una risoluzione bipartisan che chiede una marcia indietro sulla chiusura del consolato prevista per il prossimo marzo". A darne notizia è "America oggi", quotidiano diretto a New York da Andrea Mantineo.
""Questo parlamento chiede al governo italiano di tenere aperto il suo consolato nella città di Newark per consentirgli di continuare a fornire servizi ai molti immigranti dall'Italia e agli italo-americani che risiedono nello Stato", si legge nella risoluzione ottenuta dal Wall Street Journal.
Il New Jersey ha la quarta comunità di italo-americani degli Stati Uniti. Per ottenere i servizi consolari a partire da marzo i suoi abitanti dovranno far capo al consolato generale di New York o a quello di Filadelfia.
La chiusura annunciata ha creato allarme tra gli italiani del New Jersey: sempre secondo il Wall Street Journal due rappresentanti dello stato in Congresso, il senatore Bob Menendez e il deputato Bill Pascarell, hanno fatto appello all'ambasciatore a Washington Claudio Bisogniero perchè la decisione venga revocata.
La risoluzione bipartisan dovrebbe aver vita facile, secondo quanto ha detto al quotidiano finanziario un portavoce del Senato statale: una volta approvata sarà inviata agli ambasciatori italiani a Washington e all'Onu, al ministro degli esteri Emma Bonino e al Dipartimento di Stato. Qualche giorno fa, rispondendo a una interrogazione alla camera dei Deputati, la stessa Bonino aveva confermato la decisione: "Il numero di diplomatici è diminuito del 10% dal 2006, il personale della Farnesina è la metà di quello di Francia, Germania e Gran Bretagna". Bastano questi dati, oltre agli "obblighi previsti dalla spending review" per spiegare la necessità di "razionalizzare l'uso delle risorse umane" che includono la chiusura di Newark.
La Bonino aveva ricordato che "la sede di Newark è ben collegata con il consolato di New York con metro e traghetto: nel garantire il mantenimento di adeguati livelli di assistenza non solo della rete consolare ma anche degli istituti di cultura il ministero deve terne conto anche nuove realtà per migliorare la competitività del Paese"". (aise)

Saying Arrivederci to N.J.'s Consulate

Italian Government Will Close Its Only Full-Fledged Office in State

NEWARK—New Jersey is well known as a U.S. bastion of Italian and Italian-American heritage, but it doesn't appear that Rome got the message.

Viceministro Dassù chiudere il consolato di Capo d’Istria significava stracciare i Protocolli aggiuntivi al Memorandum di Londra del 1954, altro che significato simbolico!

 

La verità sulle chiusure delle sedi consolari all’estero, in tre lettere, al Viceministro Dassù come risposta alle dichiarazioni, fatte in Parlamento, dell’8 agosto e  del 18 settembre 2013.

 

Sion, Neuchâtel, Wettingen, Tolosa, Alessandria, Scutari, Spalato, Mons, Timisoara, Newark, Adelaide, Brisbane, Amsterdam e Capo d’Istria. Sono queste le sedi consolari che stanno per essere chiuse. Solo Capo d’Istria è stata salvata,soltanto dopo l’audizione in Senato della Dassu’ per il suo “valore storico”.

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. CRISI DI GOVERNO: In Parlamento solo il MAIE parla degli italiani all’estero
  2. TURANO (PD) ALLA CONTINENTALE CGIE: BUON CONFRONTO AD OTTAWA - SUL CONSOLATO DI NEWARK VOGLIAMO RISPOSTE VERE
  3. RIUNIONE INTERCOMITES GERMANIA: IL DOCUMENTO FINALE
  4. Fedi (PD): Ottomila firme, in poche settimane, per il Consolato di Adelaide
  5. RIDURRE LE SPESE DI AFFITTO PER AMBASCIATE E CONSOLATI: CARINELLI (M5S) INTERROGA BONINO E SACCOMANNI
  6. AUDIZIONE DEL VICEMINISTRO DASSÙ/ PORTA (PD): NO A METODO E MERITO DEL PROVVEDIMENTO DI CHIUSURA DEI CONSOLATI
  7. Luigi Reale (Bedford): RETE DIPLOMATICO – CONSOLARE IN PRIMA LINEA PER ATTRARRE INVESTIMENTI STRANIERI.....e la si riduce
  8. RETE CONSOLARE/ DI BIAGIO (SC): SÌ ALLA RIORGANIZZAZIONE NO ALLE CHIUSURE
  9. NISSOLI (SC): INACCETTABILE LA CHIUSURA DEL CONSOLATO DI NEWARK - IL MINISTRO BONINO RISPONDE ALL’INTERROGAZIONE
  10. RIORGANIZZAZIONE CONSOLARE: DASSÙ IN PARLAMENTO/ CONFERMATE TUTTE LE CHIUSURE: SI COMINCIA IL 30 NOVEMBRE/ PUNTIAMO SUI SERVIZI SOSTITUTIVI

PA Magazine

PAmagazineLogo

CONVENZIONI UNSA

Convenzioni Confsal Unsa

Unsa Esteri on Facebook

Area riservata agli iscritti

MANIFESTO DI ADESIONE AL COORDINAMENTO ESTERI DELLA CONFSAL UNSA
RASSEGNA STAMPA

YouTube Unsa channel

Who's Online

Abbiamo 22 visitatori e nessun utente online